Roma – Il ministro Di Pietro ha confermato, a margine di una audizione al Senato, di avere dato mandato alla società Stretto di Messina di gestire la trattativa con Impregilo per trovare una alternativa al ponte.
“Nel frattempo – ha chiarito il ministro delle Infrastrutture – resta congelata ogni attività di progettazione sul ponte”. (ore 14:00)