Milano – Le vendite mondiali della Mitsubishi Motors, dal 1 aprile al 30 giugno 2006, si assestano su 292.000 veicoli (483,9 miliardi di yen), 34.000 in meno rispetto ai 326.000 venduti nello stesso periodo 2005. Le vendite registrano quindi un lieve calo (1,9 miliardi di yen) rispetto allo scorso anno (485,8 miliardi di yen). Diminuzione dovuta principalmente ad una contrazione sui mercati regionali di Asia ed altre nazioni, non completamente compensata dall’aumento in Giappone, Nord America ed Europa. L’azienda ha segnato una perdita operativa di 6,8 miliardi di yen, con un miglioramento di 7,0 miliardi di yen rispetto al 2005. Mitsubishi Motors ha anche ottenuto riduzioni nell’entità delle proprie perdite ordinarie e nette: la perdita ordinaria è stata di 12,2 miliardi di yen, con un miglioramento rispetto all’anno precedente di 7,8 miliardi di yen, ed una perdita netta di 15,1 miliardi di yen, con un miglioramento pari a 6,5 miliardi. (ore 14:51)