Milano – Ischia e Capri mete preferite dai turisti. Secondo i dati dell’Osservatorio turistico congiunturale dell’Emilia-Romagna, c’è una crescita del 6% rispetto al luglio della scorsa stagione. Un risultato positivo che ben si incastona nel contesto nazionale: il turismo italiano è in ripresa ed anche il Governo sta approntando strategie ad hoc, come sottolineato nei giorni scorsi dal vicepremier Rutelli. A luglio i turisti sono aumentati alle isole Pontine (5,1%), alle Eolie (3,2%), sulle coste di Marche (3,1%), Lazio (2,7%), Liguria (2,3%), Sardegna e Emilia (2,2%). Lieve flessione, invece, sui litorali di Puglia (3,1%), Abruzzo e Molise (2,4%), Sicilia (1,8%), Campania (1,4%) e Versilia (0,5%). (ore 15:15)