Venezia – Un “ticket” per i turisti per partecipare al rifacimento di un’autostrada. E’ l’idea che in questi giorni è venuta agli amministratori della Regione Liguria e della Regione Veneto. In tempi “magri”, i dirigenti degli Enti aguzzano l’ingegno e pensano di far contribuire i vacanzieri al budget per i lavori pubblici. Il viceministro dei trasporti, Cesare De piccoli, invita alla prudenza ma non sottovaluta la proposta “sicuramente destinata a crescere”. In Veneto l’idea è venuta dall’assessore regionale alla Mobilità, Renato Chisso, che ha proposto un euro in più da pagare al casello o in albergo per riuscire a finanziare strade superveloci per arrivare a Bibione, Jesolo e Caorle. In Liguria, invece, è stato proposto un aumento del 2% sul pedaggio autostradale per i turisti nel weekend. (ore 10:30)