Roma – Nel giro di qualche mese saranno intensificati i controlli sulle strade e sarà abbassato il limite di velocità sulle autostrade. Lo ha dichiarato il ministro dei Trasporti, Sandro Bianchi, in un’intervista a Radio anch’io. “L’abbassamento del limite da 130 a 120 chilometri orari – ha dichiaratoil ministro – sarà differenziato, anche per fasce orarie, e pensato per ridurre il numero di incidenti”. Inoltre, secondo Bianchi, occorrono sanzioni più ferree per chi guida e per il mezzo, si dovrebbe vietare l’uso del telefonino in auto e rivedere il meccanismo di rilascio della patente. (ore 13:00)