Detroit – La Ford ridurrà la produzione. Quest’estate ci saranno 123mila camion in meno, in autunno invece saranno prodotti 168 veicoli in meno, di cui 13mila vetture. Per fine anno la produzione registrerà un calo complessivo del 9%. Una decisione non semplice, prevista dal piano di ristrutturazione, che ridurrà i costi del lavoro negli Stati Uniti. Un impatto che potrebbe essere drammatico per dipendenti e fornitori, come dichiarato da Bill Ford, amministratore delegato del gruppo, ma necessario per il futuro dell’azienda. (ore 11:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply