San Francisco, Una piccola auto, per di più a due posti, in America! Impensabile molti anni addietro quando oltreoceano spopolavano le navi grandi come i transatlantici. Ma adesso il prezzo del petrolio a barile sfiora la cifra di 100 dollari, il traffico nelle grandi metropoli va sempre più a rilento ed ecco che gli americani guardano con curiosità ed interesse alla baby car smart Fortwo. Sarà in vendita da gennaio, ma si è già fatta conoscere con un tour che da New York ha attraversato tutti gli States, da Est a Ovest, un road-show che ha raccolto 80.000 visitatori in 50 città.
Il test stradale è stato organizzato in California dove l’ambientalismo, da sempre, figura al primo posto. Una California, area leader a livello mondiale per quello che riguarda design, tecnologia e cultura dell’ambiente. Dalla celebre Stanford University di Palo Alto, un crescendo tecnologico e futuristico: una dopo l’altra si è passati dalla Intel, poi Google, Apple, eBay e Sun Microsystems e l’agilità e la maneggevolezza della smart si sono integrate alla grande con questi monumenti al futuro.
La California è un mercato chiave per gli Stati Uniti e la Silicon Valley è il simbolo di un’America dalla mentalità aperta. La smart sarà disponibile in Usa all’inizio del 2008 e sarà distribuita dalla Penske Automotive Group di Roger Penske, ex pilota di successo, ha gareggiato anche in un paio di GP di F 1 prima di continuare a vincere come proprietario di team. Nelle sue molteplici attività è così entrata anche la smart e negli Stati Uniti 1400 sono state le richieste da parte dei concessionari, ma ne sono stati scelti solo una settantina. Tre le versioni (motorizzate da un tre cilindri da 1000 cc, 71 cv, cambio a cinque velocità, sei i colori) che saranno disponibili per il pubblico americano: la smart fortwo pure, passion coupe e cabriolet con prezzi rispettivamente di 11.590 dollari, 13.590 e 16.590, ma basta un anticipo di 99 dollari per la prenotazione e finora ne sono già arrivate 30.000. Sono passati quasi dieci anni da quando la smart rivoluzionò le strade d’Europa: era l’ottobre del 1998, tra un paio di mesi toccherà anche all’America.
Smart fortwo rappresenta la vettura giusta al momento giusto anche per gli automobilisti statunitensi che si trovano ad affrontare prezzi del carburante sempre più salati, una sempre maggiore concentrazione del traffico ed una crescente preoccupazione per la tutela ambientale. (ore 16:00)