Bruxelles – La Commissione europea si pronuncerà sul no dell’Italia alla fusione tra Autostrade e Albertis entro il 18 ottobre. Lo ha reso noto il portavoce del Commissario europeo al mercato interno, McCreevy. La Commissione sta ancora studiando la documentazione inviata dal Governo italiano. (ore 16:29)