Torino – Fiat ha elevato all’85% la sua quota di partecipazione in Ferrari, esercitando l’opzione call per il riacquisto da Mediobanca e dagli altri partecipanti di azioni Ferrari. Opzione da circa 892 milioni di euro, che saranno versati nei prossimi giorni.
Sulla quota del 5% della Mubadala Development Company, Fiat ha mantenuto un’opzione call: la società rimarrà tra gli azionisti della Ferrari soprattutto per quanto riguarda la costruzione ad Abu Dhabi di un parco tematico dedicato alla Casa di Maranello. (ore 10:55)