Torino – Le agenzie Fitch e S&P hanno confermato rating e outlook positivo dopo il riacquisto del 29% di Ferrari da parte del Lingotto. Per Fitch il rating è BB- sul debito a lungo termine e B per il debito a breve. S&P ribadisce invece la valutazione BB sul debito a lungo del Lingotto e B su quella a breve. Intanto per il Gruppo buone notizie vengono dal fronte immatricolazioni. Nonostante il nuovo calo subito dal mercato dell’auto nel trascorso mese di settembre, infatti, Fiat continua con il suo trend positivo con 55.907 vetture nuove (+5,94% rispetto alle 52.772 immatricolazioni di settembre 2005) immatricolate. La sua quota di mercato si è attestata al 30,66% (28,02% a settembre 2005, 31,67% ad agosto 2006). Nei primi nove mesi le unità immatricolate sono state 552.113 con un incremento del 15,48% rispetto allo stesso periodo 2005 e la sua quota di mercato si è attestata al 30,71%, in crescita rispetto al 27,66% dello stesso periodo del 2005.
(ore 10:20)