Roma – Ferrovie dello Stato sempre più in rosso. Nei primi 6 mesi dell’anno le perdite ammontano 1.051 milioni di euro. Nello stesso periodo del 2005 le perdite erano state di 38 milioni di euro.
Ad affossare il Gruppo è stata la Trenitalia che ha chiuso il semestre a -1.022 milioni con una previsione di finire l’anno a -1.707 milioni di euro. (ore 12:00)