Roma – Previsto per domani l’incontro tra l’ad di Alitalia, Giancarlo Cimoli, ed il premier Romano Prodi sulle sorti di Alitalia. Mentre la vertenza prosegue, si scatenano ulteriori polemiche sullo scalo di Malpensa. Il vicepremier Francesco Rutelli, infatti, ha ipotizzato di potenziare l’aeroporto di Fiumicino, a discapito dello scalo milanese, e allearsi con vettori asiatici per quanto riguarda un possibile rilancio della compagnia di bandiera. Il vicepremier avrebbe espresso queste intenzioni in un documento elaborato dal dipertimento del Turismo, indirizzato a Prodi. Documento che ha suscitato subito qualche perplessità, soprattutto da parte del presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, secondo cui il rilancio di Alitalia dovrebbe ripartire proprio dagli scali settentrionali. (ore 9:30)

NO COMMENTS

Leave a Reply