Detroit, 23 Ottobre 2006 – Si chiude con una perdita da 5,8 miliardi di dollari il terzo trimestre di quest’anno per Ford. Una perdita notevole per il colosso automobilistico di Detroit che sarebbe imputabile ai tagli dei posti in Nord America. Inoltre si assisterebbe a una svalutazione delle attività nordamericane e del marchio Jaguar. (ore 15:11)