Roma – I sindacati autonomi del settore trasporti hanno annunciato una protesta generale contro la legge Finanziaria, così come approvata dal consiglio dei ministri, per il prossimo 17 novembre.
Lo sciopero coinciderà, quindi, con quello indetto da altre organizzazioni sindacali per la stessa giornata. Saranno comunque garantiti i servizi minimi essenziali. (ore 12:20)