Londra – Il Financial Times ha rivelato ieri che Ford per fare fronte alle proprie necessità di cassa sarebbe disposta a cedere a garanzia dei propri prestiti bancari, alcune delle sue fabbriche. William Ford al proposito ha dichiarato: “La liquidità è per noi una priorità, al momento abbiamo un andamento inaccettabile, dovremo procedere ad un aggressivo piano di ristrutturazione”, ha concluso il manager. (ore 14:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply