Torino – Il network europeo Transport & Environment che raccoglie le associazioni che si occupano di trasporto sostenibile, ha incaricato lo Ieep (Institute for european environment policy) di redigere una classifica, fra i venti Marchi automobilistici più venduti in Europa, per stabilire quale fosse l’azienda più ligia nel perseguire l’obiettivo della riduzione delle emissioni di anidride carbonica concordato con l’Unione europea.
A salire sul gradino più alto del podio è Fiat che risulta essere anche l’unica ad avere già toccato il livello richiesto dall’Ue per il 2008.
Subito dietro alla Casa del Lingotto si è posizionata la sua diretta concorrente, la Renault, che risulta essere ad un passo dall’obiettivo prefissato per il 2008. Fra le peggiori c’è Volkswagen (14.ma) che dal 1997 al 2005, ha migliorato la sua efficienza di meno della metà del tasso necessario. Maglia nera della classifica, va alla giapponese Nissan. (ore 13:00)