Roma – Posticipato a gennaio lo sciopero degli autotrasportatori previsto dal 30 ottobre al 3 novembre. La decisione è stata presa dall’associazione di categoria Cna-Fita e confermata da Cuna, Confartigianato Trasporti, Fai, Confccooperative, Fiap-L, Sna-Casartigiani, Unitai. Lo stop è stato rinviato per so9ttolineare la precisa volontà di risolvere i problemi che attanagliano la categoria. (ore 9:30)