Ottimo semestre Honda, utile netto +11%

Ottimo semestre Honda, utile netto +11%

Verona – Honda nel semestre conclusosi il 30 settembre 2006 ha totalizzato un reddito netto pari a 1.812 milioni di euro con un aumento dell’11% rispetto allo stesso periodo del 2005. Il volume d’affari è stato di 34.924 milioni di euro con un aumento del 13,7%. L’utile di esercizio è ammontato a 2.648 milioni di euro con un aumento del 19,1% rispetto al primo semestre dell’anno fiscale precedente. Il reddito ante-imposte è salito del 10,3% a 2.309 milioni di euro. Il volume d’affari in Europa è aumentato del 12,7% per un totale di 4.246 milioni di euro. Questa crescita è dovuta principalmente a un aumento delle vendite di automobili e prodotti “power” e a un impatto positivo degli effetti della conversione valutaria. L’utile di esercizio è aumentato del 14,3% rispetto all’anno precedente per un totale di 104 milioni di euro, principalmente a causa dei maggiori profitti derivanti da un aumento dei ricavi, dalla continua riduzione dei costi e dagli effetti valutari determinati dalla svalutazione dello yen giapponese. Le vendite unitarie di Honda nel settore delle automobili sono aumentate del 6,3% fino a 1.780 mila unità, mentre gli introiti sono cresciuti del 12,2% per un totale di 28.006 milioni di euro per il semestre. Questo aumento è stato determinato principalmente dall’aumento delle vendite unitarie in Nordamerica, Europa, Asia e altre regioni. L’utile di esercizio è salito del 20,0% per un totale di 1.876 milioni di euro. Le vendite unitarie di motocicli Honda sono aumentate del 2,5% fino a 5.196 mila unità e i ricavi sono aumentati del 17,2% per un totale di 4.311 milioni di euro. L’utile di esercizio è salito del 13,2% per un totale di 302 milioni di euro. Le vendite di prodotti “power” hanno raggiunto le 2.911 mila unità, con un aumento dell’11% rispetto al periodo corrispondente del 2005 dovuto principalmente alla crescita delle vendite unitarie nel Nordamerica e in Europa. Gli altri settori, compresi i prodotti “power”, hanno registrato un aumento del 19,9% nel reddito, per un totale di 1.352 milioni di euro. L’utile di esercizio è salito del 29,1% per un totale di 124 milioni di euro. Il reddito prodotto dai servizi finanziari per questo periodo è aumentato del 30,8% per un totale di 1.256 milioni di euro. L’utile di esercizio è salito del 16,3% per un totale di 346 milioni di euro . (ore 13:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply