Roma – I ricorsi presentati da Autostrade per l’Italia Spa e Schemaventotto (azionista di maggioranza della stessa società) in merito allo stop del Governo alla fusione fra Autostrade e Abertis, saranno decisi il prossimo sei dicembre dalla III Sezione del Tar del Lazio. A deciderlo è stata una udienza del Tribunale amministrativo. (ore 16:00)