San Donato Milanese – Sebbene il trimestre appena chiuso non sia stato fra i migliori per il Gruppo Bmw, i dati relativi al cumulato dei nove mesi rivelano che quello che si appresta a terminare sarà fra i migliori esercizi della storia del Marchio.
Nel corso dei primi nove mesi i profitti prima delle tasse del BMW Group sono cresciuti del 34,9% raggiungendo un nuovo record pari a 3,248 miliardi di euro. Gli utili al netto delle tasse sono aumentati del 32,5% a 2,187 miliardi di euro; il fatturato è cresciuto del 6,2% a 36,368 miliardi di euro. Durante i primi nove mesi di quest’anno il BMW Group ha consegnato più veicoli che mai nella sua storia. Le vendite di auto BMW, MINI e Rolls-Royce sono aumentate del 3,3% a 1.021.534 unità. È la prima volta nella storia dell’azienda che la soglia di un milione di veicoli consegnati viene superata già prima della fine del terzo trimestre dell’anno. A tutto il mese di settembre, le vendite del marchio BMW sono aumentate del 5,5% a 874.208 unità. La BMW Serie 1 è riuscita a consolidare la sua posizione sul mercato grazie ad una crescita del 2,2% a 116.684 unità. Le consegne della Serie 3 sono cresciute del 20,5% a 374.996 unità. In termini di crescita assoluta, la bestseller della Serie 3 è stata la versione Touring che ha quasi raddoppiato le vendite rispetto all’anno scorso con 78.357 unità (+99,2%). A tutto il mese di settembre sono state vendute 169.595 BMW Serie 5 (2,1%). L’ammiraglia della BMW, la Serie 7, è cresciuta nei volumi di vendita dell’8,2% a 36.784 unità. Le consegne di vetture MINI sono state ulteriormente rallentate dai lavori di ampliamento della capacità produttiva e di preparazione alla produzione della nuova MINI presso lo stabilimento di Oxford. Con 146.851 vetture consegnate a clienti, le vendite sono rimaste del 7,9% al di sotto del livello raggiunto lo scorso anno. La nuova generazione di MINI sarà lanciata in Europa il 18 novembre. Nel corso dei primi nove mesi dell’anno la Rolls-Royce ha incrementato le consegne di Phantom del 2,4% a 475 unità. Con 79.333 unità, le vendite della BMW Motorrad da gennaio a settembre sono rimaste dell’1,9% al di sotto dello stesso periodo dello scorso anno. (ore 16:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply