Tokio – Il terzo produttore mondiale di automobili, Toyota, ha sempre più fame di crescita eal proposito ha stimato che nel 2006 in Cina venderà circa 300.000 autovetture. Lo ha detto Yoshimi Inaba, vicepresidente di Toyota. Le vendite del 2005 sono state di 183.000 unità e in caso le previsioni fossero anche intorno alle 280.000-290.000 unità, costituirebbero comunque un 50% in più rispetto all’anno scorso. Inaba ha confermato che Toyota ha come opzione allo studio l’allestimento di un centro di ricerche e sviluppo. (ore 18:02)

NO COMMENTS

Leave a Reply