Roma – Aria tesa in casa Alitalia. Le sette sigle sindacali degli assistenti di volo del vettore hanno annunciato che “Se la compagnia continua a violare il contratto di lavoro degli assistenti di volo, entro dicembre, prima della tregua sindacale prevista per le vacanze natalizie, verrà proclamato uno sciopero della categoria. Al momento qualsiasi decisione ufficiale è rimandata a dopo l’incontro con il ministro dei Trasporti Alessandro Bianchi, previsto oggi. Probabilmente prima della proclamazione di un eventuale sciopero ci sarà una nuova riunione intersindacale delle organizzazioni di categoria: Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uil Trasporti, Ugl Trasporti, Sult, Anpav e Avia. (ore 11:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply