Detroit – Buone notizie per General Motors che ha rivisto in meglio i conti del terzo trimestre. Il colosso di Detroit ha annunciato che la perdita netta è stata pari a 91 milioni di dollari, ovvero 24 milioni in meno rispetto al rosso da 115 milioni di dollari comunicato lo scorso 25 ottobre. La perdita netta risulta così pari a 16 cents per azione contro i 20 cents riportati in precedenza. Nel terzo trimestre dello scorso anno, GM aveva riportato un rosso da 1,66 miliardi di dollari (2,94 dollari per azione). (ore 11:27)