Roma – Mauro Moretti disegna le nuove Fs. L’ad di Trenitalia ha dato il via al nuovo assetto societario che prevede una struttura centrale forte. I problemi del gruppo sono però legati al rosso dei conti, che rischiano di arrivare entro fine anno a meno due miliardi di euro. Il problema era stato anche oggetto di discussione tra i sindacati e il ministero dei Trasporti. Moretti pare stia comunque pensando ad una ricapitalizzazione societaria per circa 600 milioni di euro, attraverso un trasferimento di immobili della società. (ore 9:30)