Roma – Mauro Moretti, ad di Trenitalia, lancia l’allarme. Se non si ricapitalizzerà il Gruppo si andrà incontro al fallimento. Il manager ha esposto, in un’audizione alla commissione Lavori pubblici del Senato, la situazione di deficit in cui versano le Fs. Il manager, che sta centralizzando la struttura di Trenitalia, ha quindi sottolineato le gravi condizioni dell’azienda che rischia di chiudere il 2006 a quota meno due miliardi di euro. (ore 16:05)