Roma – Tempi duri per il turismo italiano. Questo è quanto emerso da meeting sul turismo organizato dalla Confesercenti. Secondo Domenico De Masi, docente di Sociologia del lavoro alla Sapienza di Roma, infatti l’Italia non sfrutterebbe al massimo le proprie potenzialità. A causa della troppa sporcizia e di un modo di approcciarsi al turista che risulterebbe “poco cortese”. (ore 9:30)