Roma – Il leader della Uil, Luigi Angeletti, lancia l’allarme: se dal Governo non giungeranno risposte concrete il settore dei trasporti rischierà la paralisi. Il sindacalista ha ricordato che lo sciopero dei confederali, indetto per il 1 dicembre, potrebbe paralizzare i trasporti, specie quelli locali. In ballo il rinnovo del contratto per il prossimo biennio. (ore 12.06)