No ad aumenti automatici pedaggi

No ad aumenti automatici pedaggi

Roma – A margine della conferenza stampa di presentazione del nuovo numero dell’Anas sulla viabilità il ministro Antonio Di Pietro ha chiarito: “Lo ha già detto il Tar, le tariffe vengono stabilite attraverso un Delta, Beta e Q che può essere positivo o negativo a secondo degli investimenti, la qualità del servizio e tutto il resto. Il Delta, Beta e Q lo discuteremo insieme in modo concordato. Condiviso se possibile. Altrimenti, come prevede la concessione, ci sarà un terzo che decide per tutti. La concessione prevede – ha sottolineato Di Pietro- che se le due parti non sono d’accordo vanno da un terzo che si chiama arbitro o giudice che decide per loro. In ogni caso non ci sarà nessuna rivalutazione automatica delle tariffe”. (ore 13:20)

NO COMMENTS

Leave a Reply