Torino – L’amministratore delegato di Fiat Auto, Sergio Marchionne, ha ribadito, in una intervista rilasciata al Sole 24 Ore, di non avere nessuna intenzione di lasciare la Fiat. “Il mio futuro è sicuramente sempre legato alla Fiat, è l’ultimo mio incarico, lì voglio rimanere”. Allo stesso tempo l’ad esclude accordi globali stile Gm per il Gruppo torinese e nega ogni intento di cessione di Iveco. Per quanto riguarda le previsioni a breve-medio termine, Marchionne dice di non sapere se “i competitor mondiali nell’auto sono o saranno cinque o sette, ma il gruppo torinese c’è e ci sarà!”. (ore 14:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply