Roma – Malgrado le proteste delle associazioni di settore e dei consumatori e i ricorsi al Tar, sembra che l’indennizzo diretto per i sinistri di lieve entità entrerà in vigore all’inizio del 2007. I danni per gli incidenti che si verificheranno dal prossimo 1 febbraio potranno essere chiesti direttamente all’assicurazione. La novità consiste nel fatto che i danni potranno essere chiesti alla proppria compagnia anche in assenza della firma congiunta sul modulo blu. E non è previsto alcun rimborso spese per consulenze legali o professionali, esclusa quella del medico in caso di danni alla persona. (ore 13:48)

NO COMMENTS

Leave a Reply