Roma – In forte difficoltà per il ristagno del mercato la compagnia aerea low cost Air Berlin, si è vista costretta a tagliare le proprie stime per il 2006.
Air Berlin ha ridimensionato soprattutto l’andamento dell’Ebitda e quel che è peggio non ha ancora come verrà finanziata l’acquisizione di 60 velivoli da parte di Boeing. La notizia ha fatto precipitare oggi in Borsa a Francoforte i titoli del Gruppo che in mattinata perdeva il 14% (azioni a 13,93 euro). (ore 15:00)