Milano – Sono ormai in tanti gli investitori che guardano ad Eurofly per una eventuale acquisizione o partnership. Dopo le voci di una possibile cordata miste di imprenditori italiani con il possibile coinvolgimento di Giuseppe Statuto, ora i rumors parlano di un corteggiamento serrato da parte di MyAir la compagnia low cost di Vincenzo Soddu nata dalle ceneri di Volare, anche se fonti vicine al vettore hanno smentito un interessamento ad Eurofly. Oltre a MyAir molto interessata alla compagnia di proprietà di Banca Profilo del Gruppo camuzzi (attraverso il fondo Spinnaker), ci sarebbe anche il Gruppo Miro Radici Textile&Energy che alcuni mesi fa ha acquistato il vettore cargo Minliner di Bergamo e che dopo il crac di Volare partecipò, senza fortuna, all’asta per la compagnia.
In attesa di nuovi sviluppi continuano i balzi a Piazza Affari per il vettore i cui titoli ieri sono stati sospesi per eccesso di rialzo (+14,4%) toccando un prezzo teorico di 52,5 euro con il 36% di capitale circolato. (ore 12:00)