Roma – Dopo le voci di possibili “scorpori” della divisione statunitense Chrysler dal Gruppo DaimlerChrysler, i vertici hanno fatto sapere che: “ Sono in programma opzioni di larga portata e nessuna ipotesi viene esclusa con l’obiettivo di arrivare alla migliore soluzione possibile per il gruppo Chrysler e la DaimlerChrysler nella sua interezza”. (ore 13:28)

NO COMMENTS

Leave a Reply