Roma – Sarebbe un “ecceso di drammatizzazione”, secondo il ministro Bersani, la reazione dei benzinai al decreto che prevede la liberalizzazione dei carburanti. Il ministro si è detto dispiaciuto per l’evolversi della vicenda, convinto che il dialogo si possa sviluppare senza creare disagi ai cittadini. Il nuovo sciopero è previsto, infatti, dal 27 febbraio al 2 marzo. (ore 19:35)

NO COMMENTS

Leave a Reply