Roma – Sulla vicenda della privatizzazione di Alitalia è intervenuto anche il vice premier Francesco Rutelli, affermando: “Chiunque vinca – ha detto – dobbiamo fare in modo che non porti ad affiliare un vettore aereo nazionale a un altro vettore nazionale che poi lo trasformi in un vettore regionale. Il governo – ha concluso – valuterà con grande pragmatismo se mantenere una quota di partecipazione nella compagnia di bandiera o se vendere il 30,1% nelle mani dell’Economia”. (ore 10:39)