Parigi – La Spagna cerca di raddoppiare la propria quota in Eads, la società che gestisce Airbus. E di portarla da 5,5% almeno al 10%. Sembra che il Governo iberico si stia già muovendo in questo senso e abbia contattato diversi istituti di credito. Tuttavia la Francia, che attualmente detiene il 15% delle azioni sembra non abbia intenzione di perdere la posizione dominante nel Gruppo. (ore 9:24)