Roma – Il Tar del Lazio ha ricevuto un ricorso da parte di Autostrade per l’Italia (e delle concessionarie controllate) contro la sospensione degli adeguamenti tariffari previsti per il 1 gennaio 2007. In una nota il Gruppo chiarisce che il ricorso si oppone ai provvedimenti disposti dall’Anas e dal Ministero delle Infrastrutture con lettere del 16 e 27 dicembre 2006 che hanno rinviato ogni determinazione in ordine ai suddetti adeguamenti. (ore 13:00)