Roma – Per spiegare il motivo degli aumenti previsti per i treni Eurostar, l’a.d. di Fs, Mauro Moretti, presentando a Bari il primo di 14 nuovi treni Vivalto che saranno consegnati in Puglia entro il 2008, ha dichiarato: “Ci sono clienti ricchi e poveri ma non ritengo scandalosa una politica di diversificazione dei prezzi se puntiamo a dare la stessa qualità del trasporto di mercato a quello universale. Non dimentichiamo poi – ha detto ancora Moretti – che nel rapporto tra qualità e prezzo l’Italia ha ancora tariffe molto basse”. Il bilancio di Fs si chiuderà nel 2007 con un passivo di soli 400 milioni di euro, dopo che nel 2006 era stato di 2 miliardi e 115 milioni. Nonostante questo passivo – ha detto Moretti – abbiamo la copertura finanziaria di opere importanti. Per la Puglia il completamento dei cantieri sulla Bari-Taranto e quelli sulla Foggia-Benevento. Passa, invece, alla progettazione definitiva – ha annunciato l’amministratore delegato di Fs – la trasversale Puglia-Campania-Lazio”. (ore 15:00)