Roma – “I prezzi della benzina? Nella media europea”. Così il presidente dell’Unione Petrolifera, De Vita, risponde al ministero dello sviluppo sull’aumento dei prezi di verde e gasolio. Prosegue intanto la protesta delle associazioni di consumatori che chiedono un calmiere al Governo. (ore 17:39)