Roma – Filt/Cgil, Fit/Cisl, Uilt/Uil, Fast Ferrovie, Ugl e Orsa Ferrovie, hanno indetto il primo sciopero nazionale dopo il cambio della guardia ai vertici FS.
Lo stop è stato fissato per il prossimo 13 aprile e si articolerà in otto ore con le seguenti modalità: gli addetti alla circolazione treni si fermeranno dalle ore 09:01 alle ore 17:00, mentre gli addetti agli uffici e agli impianti fissi incroceranno le braccia per l’intera prestazione lavorativa. I motivi dell’agitazione sindacale consistono nelle insufficienti relazioni industriali e nella mancata apertura di un tavolo negoziale sul rinnovo contrattuale. (ore 10:10)

NO COMMENTS

Leave a Reply