Roma – In un comunicato congiunto di Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti hanno annunciato la revoca dello sciopero dei dipendenti delle autorità portuali che era stato indetto per il 20 marzo prossimo.
“Dato l’esito sostanzialmente positivo del confronto – si legge nel comunicato – di oggi a cui hanno partecipato i ministeri dei Trasporti e del Lavoro. Le sigle sindacali, tuttavia, mantengono lo stato di agitazione in attesa della verifica dei risultati del tavolo interministeriale sul contratto nazionale”. (ore 11:50)