Roma – Il presidente delle Ferrovie, Innocenzo Cipolletta, confida nel Governo in merito agli aumenti tariffari richiesti dalla compagnia.
“Il piano lo stiamo elaborando e lo faremo in accordo con il governo. Quindi non c’è ancora nessuna bocciatura – ha spiegato – Non ci può essere una bocciatura di una cosa che faremo in accordo”. (ore 13:00)