Bologna – Lo stabilimento bolognese della Ducati ha ricevuto ieri un ospite illustre: il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.
Il capo dello Stato ha approfittato dell’occasione per tornare a parlare degli incidenti sul lavoro “che – ha detto – hanno raggiunto limiti intollerabili. Occorrono leggi e controllo dello Stato, ma soprattutto il controllo delle imprese”.
Durante il tragitto fino allo stabilimento Napolitano ha anche fermato il corteo di auto per parlare con alcuni operai della Sabiem che stavano manifestando. (ore 11:25)

NO COMMENTS

Leave a Reply