Milano – L’ad di Autostrade, Giovanni Castellucci, ha annunciato che gli investimenti del Gruppo per il 2007 saranno in sostanziale crescita rispetto a 1,17 miliardi investiti nel 2006.
“E’ nostro interesse investire – ha detto – perché ogni ritardo si traduce in un costo aggiuntivo e al 2010, quando saranno conclusi i lavori per la variante di valico, complessivamente i ritardi accumulati ci costeranno 2 mld”. (ore 11:25)