Roma – Nel corso del convegno Sicurezza per l’energia il presidente dell’Unione petrolifera, Pasquale De Vita, ha risposto indirettamente alle associazioni dei consumatori che quando i prezzi dei carburanti salgono accusano le compagnie di fare cartello, affermando: “Le compagnie petrolifere non fanno cartello: l’unico cartello che c’è è quello dell’Opec e funziona molto bene”. (ore 12:00)