Roma – Autorizzata da parte dell’assemblea dei soci di Autostrade l’operazione di acquisto di azioni proprie fino ad un massimo di 57,171 milioni pari al 10% del capitale sociale. L’acquisto verrà fatto entro 18 mesi dalla delibera al valore nominale di un euro. Contestualmente è stata revocata la delibera del 2006 che prevedeva un massimo di 20 milioni di azioni. (ore 9:40)