Roma – I sindacati dell’Aci protestano contro i ddl sulle liberalizzazioni e proclamano lo sciopero nazionale di tutto il personale per il prossimo 21 Maggio. Chiedono inoltre al Governo “lo stralcio della parte riguardante l’abolizione del Pra, il testo rappresenta una falsa liberalizzazione in quanto riduce le possibilità di concorrenza nel settore”. (ore 10:00)