Roma – Lo sciopero proclamato dagli assistenti di volo dell’Alitalia per l’intera giornata del 21 maggio è stato definito irregolare dalla Commissione di Garanzia per gli scioperi nei servizi pubblici essenziali.
Il Garante ha spiegato che “la proclamazione non rispetta la regola dell’intervallo minimo di 10 giorni con riferimento allo sciopero dei controllori di volo proclamato in precedenza per il 14 maggio e che incide egualmente sul servizio del trasporto aereo”. (ore 10:45)