Torino – La nuova Fiat 500 è stata presentata ieri ai soci della Agnelli & C, riuniti per l’assemblea che ha chiuso la tre giorni societaria del gruppo torinese. Alla riunione hanno partecipato circa 50 dei 70 soci della accomandita, tutti discendenti del fondatore della Fiat, senatore Giovanni Agnelli. La vettura, ancora “mascherata”, ha percorso le vie interne al centro guidata da Marchionne. “E’ una vettura perfetta. E’ il meglio della Fiat – ha commentato l’ad Fiat -, ne venderemo almeno 120 mila all’anno”. “E’ una macchina eccezionale”, ha sottolineato Luca Cordero di Montezemolo che scherzosamente ha aggiunto: “Marchionne però guida troppo forte”. (Ore 09:30)