Roma – Importante novità nella vicenda della vendita Alitalia, il Tesoro nella lettera di procedura con la quale vengono comunicati ai potenziali acquirenti della compagnia contenuto e modalità di presentazione delle offerte vincolanti da presentare, infatti, ha annunciato che qualora l’acquirente selezionato ne facesse richiesta, potrebbe vendere l’intera quota del 49,9% di Alitalia e non solo il 39,9%.
In 10% in questione ammonterebbe a 138.958.598 azioni ordinarie di Alitalia detenute dal Governo. (ore 10:15)